Il mondo è così vuoto se si pensa soltanto a montagne, fiumi e città;
ma conoscere qualcuno che sente e pensa con noi, e che,
seppure lontano, ci è vicino nello spirito, questo ci fa sembrare la terra
un giardino abitato.

(Wilhelm Meister-Gli anni dell’apprendistato-W. Goethe)

Annunci

9 pensieri su “

  1. credo che la lontananza fisica sia una cosa relativa….il sentire, pensare nello stesso modo avvicina le persone a tal punto da toccarsi quasi con la punta delle dita……..Felice venerdi lella….Un abbraccio !!!! :)))

  2. Ciao Lella , bello il tulipano olandese , vero?
    Anch'io credo che tra gli uomini non ci siano barriere , e si può essere uniti a distanza, ed è il mistero che spiega il perché noi possiamo avvertire la presenza di Dio tra noi , è lui ad acervi dato il metodo..

  3. Ciao Anna Maria…benvenuta!…sì, è molto bello con tutti i colori…
    diventa quasi il segno che le diversità insieme formano una bellezza ineguagliabile…
    grazie…serena domenica…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...